Uguaglianza.

Al centro della nostra filosofia c’è la promozione della tolleranza etnica e religiosa, sia nella gestione interna del Club che in ogni luogo della nostra attività. Un intento che portiamo avanti pubblicamente diffondendo i valori inerenti l’inclusione e la comprensione reciproca tra culture differenti, combattendo ogni forma di razzismo, xenofobia e violenza in tutti i contesti.

Questo impegno va sempre sostenuto tra i tifosi, tra chi ama il nostro mondo, favorendo il dialogo e il reciproco rispetto pur nella competizione sportiva, scoraggiando qualsiasi forma di violenza fisica e verbale, con comunicazioni mirate e iniziative ad ampio respiro quali “L’umanità ha un unico volto”, “Keep racism out” insieme alla Lega Serie A, l’adesione alla “Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia”, gli incontri che interessano atlete e atleti del Settore giovanile, l’apertura della “Curva Futura”, primo settore di uno stadio italiano interamente dedicato ai bambini di ogni fede calcistica.

L’amore non è mai sbagliato e nessuno può essere discriminato per il semplice fatto di amare. Per questo il Cagliari auspica e promuove una rivoluzione culturale che crei davvero, definitivamente un ambiente attento alla tutela della dignità di ogni persona, indipendentemente dal proprio genere o dal proprio orientamento sessuale.

Istituti scolastici

Insegnanti

Bambini

L’umanità ha un unico volto

L’umanità ha un unico volto

In occasione della XVII settimana d’azione contro il razzismo (21-27 marzo) il Cagliari lancia la campagna: “L’umanità ha un unico volto”.